Storia

Un’associazione fatta di persone. Dal 1978.

Il Gruppo nasce nel 1978 a Verbania per iniziativa di un prete e di un gruppo di giovani. Stimolati dalla partecipazione al Gruppo Abele a Torino, decidono di accorgersi delle difficoltà di altri giovani che vivono ai margini, abusando di droghe.
I primi obiettivi sono quelli della vicinanza e della condivisione; le principali azioni consistono nell’aiuto alla ricerca di casa e lavoro e nell’affrontare i problemi con la giustizia.

Dal 1981 il Gruppo diventa associazione, vengono create due comunità per tossicodipendenti ed in seguito una cooperativa per gli inserimenti lavorativi delle persone accolte.

Dagli anni novanta, in linea con lo sviluppo del settore, il Gruppo si struttura: si definiscono progetti riabilitativi per l’accoglienza residenziale, programmi educativi e di prevenzione in collaborazione con i servizi pubblici, si incrementa la professionalità degli operatori attraverso percorsi formativi specifici.

Quindi, con l’emergere di nuovi bisogni, il Gruppo avvia servizi a bassa soglia per tossicodipendenti come il Centro Crisi, accoglie anche persone con problemi di sofferenza mentale e porta i suoi interventi dentro il carcere.

Si impegna nella città ed in rete sviluppa azioni che coinvolgono soggetti ai margini dei servizi, giovani e non più tali che vivono le fatiche della dipendenza da alcol e droghe.

CERCHI AIUTO?